[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Agapornis
 Cure e Prevenzione
 Crisi epilettica?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi


Inserito il - 02/06/2017 : 18:17:48  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti, scrivo per chiedervi un parere riguardo il mio Agaponis. Il mio roseicollis ha appena compiuto 12 anni, e ieri ha avuto una sorta di crisi epilettica, io non ero presente ma mi è stato riferito da mia madre. In pratica ha iniziato a sbattere contro la gabbia e ad aprire le ali in maniera sconnessa, poi è caduto sul fondo disteso di lato, sembrava praticamente morto ma dopo un pò ha iniziato a camminare e a riprendersi lentamente. Ora mi sembra il pappagallo vivace di sempre, e non noto nulla di strano. Credo che non sia la prima volta che accade bensì la terza, ma nelle prime due occasioni non eravamo in casa, credo che sia accaduto perché ho trovato piume dappertutto e le scodelle a terra.
Voglio aggiungere che il mio pappagallo soffre da diversi anni di polifollicolite, soprattutto nelle zone del collo e della coda. Per quanto riguarda l'alimentazione, essa è composta da estrusi ma gli fornisco ogni giorno frutta fresca/secca e legumi oltre a dargli dei semi ogni tanto, e un integratore (Aminosol) una volta al mese.
So bene di dover consultare un veterinario, ma nel frattempo cosa potete consigliarmi? Quale potrebbe essere la causa secondo la vostra esperienza? E come devo comportarmi se dovesse ripetersi la crisi in mia presenza? Ovvero devo prenderlo o lasciarlo in gabbia?
Sono davvero preoccupata! è vero che non è giovanissimo ma perderlo in questo modo sarebbe davvero triste!
Grazie a tutti per le eventuali risposte

danielerm
Utente Master



3324 Messaggi

Inserito il - 05/06/2017 : 00:52:54  Mostra Profilo Invia a danielerm un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao e benvenuta. TEmpo fa avevo una femmina allevata a mano, negli ultimi periodi iniziò a manifestare queste crisi, io le definisco crisi epilettiche. Si buttava a terra e batteva le ali,come se fossero gli ultimi spasmi prima di morire. Io la tiravo fuori dalla gabbia, l'accarezzavo e poco dopo si riprendeva come se non fosse successo niente. E' morta a 9 anni e presumo per colpa di queste crisi
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 06/06/2017 : 10:08:39  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti ringrazio per la risposta! Dopo quanto tempo dalle prime crisi è morto il tuo aga?
Io ho notato che il mio Agapornis ha delle piume gialle a livello dell'addome (laddove dovrebbero essere verdi), il che mi fa pensare ad un problema epatico o ad un'intossicazione. Mentre aspetto per la visita veterinaria, ho deciso di somministrargli del Detoxicum nella speranza di allegerire il fegato, nonostante non credo che la sua alimentazione sia grassa.
Ma sono sempre più convinta che si tratti di problemi non di natura epilettica.
Qualcuno ha avuto esperienze simili? E come si è risolta la situazione?
Torna all'inizio della Pagina

danielerm
Utente Master



3324 Messaggi

Inserito il - 06/06/2017 : 19:27:45  Mostra Profilo Invia a danielerm un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
all'inizio capitavano raramente e per questo non mi ero preoccupato più di tanto anche perchè poi quando si riprendeva la vedevo vispa come sempre. Poi hanno aumentato, non in modo eccessivo. Visto la frequenza mi ero deciso di portarla dal veterinario ma non ho fatto in tempo (colpa mia)
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 06/06/2017 : 22:46:27  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io intanto domani ho la visita dal veterinario e spero non sia troppo tardi
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3517 Messaggi

Inserito il - 07/06/2017 : 09:19:14  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Facci sapere...
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 08/06/2017 : 12:48:35  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora ragazzi eccomi qui..ieri sono stata dal veterinario. Secondo lui il mio pappagallo è in buone condizioni di salute da un punto di vista generale: gli occhi sono vispi, il battito è regolare, non ha trovato nulla di anomalo guardandolo in bocca, e la cloaca è proprio come dovrebbe essere, anche le feci sono buone.
Secondo lui le piume gialle sull'addome non sono indice di patologia epatica anche perchè dice che la sua alimentazione è corretta..quindi alla fine non so con certezza cosa scatena queste crisi.
Mi ha consigliato di passare più tempo con lui, quindi dedicargli più attenzioni, e oltre a questo mi ha dato delle gocce di Valeriana e una miscela di semi di Bach da somministrargli quotidianamente. Mi ha spiegato che i semi di bach sono molto efficaci per gli animali e soprattutto per i pappagalli, in quanto possono "innalzare" la soglia oltre la quale gli stimoli nervosi che arrivano al cervello sono in grado di scatenare una crisi epilettica. E, agendo anche da calmanti in un certo senso, potrebbero dargli un aiuto anche con il problema dell'autodeplumazione.
E nel frattempo devo continuare a dargli il Detoxicum che già gli stavo fornendo (male non fa).
Cosa ne pensate? qualcuno di voi ha mai dato i semi di bach ai vostri pappagallini?
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3517 Messaggi

Inserito il - 08/06/2017 : 13:57:02  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono contenta che stia bene... Io non ho mai dato semi di Bach.
A proposito al tuo è stata proprio diagnosticata la polifollicolite?
Anche il mio maschio sta col collare altrimenti si autodepluma. Ma dopo visite ed esami è risultato essere un problema di vizio (tipo il mangiarsi le unghie di noi umani). Fammi sapere se la cura funziona per il piumaggio
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 08/06/2017 : 14:21:03  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, al mio è stata diagnosticata la polifollicolite oramai diversi anni fa, ed era facile accorgersene perchè dallo stesso follicolo alle volte vedevo spuntare anche 20 piume e oltre poverino! per fortuna negli anni la situazione è migliorata molto, ed oggi noto al massimo 2-3 piume nello stesso follicolo. ho provato anche io a mettergli il collare ma ho preferito toglierlo subito mi faceva una pena indescrivibile non riusciva a muoversi e gli dava ulteriore stress..anche perchè comunque non avrebbe risolto il problema alla base. il tuo caso però è diverso e immagino sia molto utile!
comunque a breve inizierò la cura e ti terrò informata! il dottore ha detto che non devo aspettarmi risultati nelle prime 2 settimane o un mese ma solo successivamente
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3517 Messaggi

Inserito il - 08/06/2017 : 17:00:38  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Oh... Capisco.... Il mio tollera bene il collare... Vola, si accoppia ecc... Menomale
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 05/07/2017 : 12:54:41  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!
Scrivo per darvi un aggiornamento della situazione! Oramai è trascorso un mese dall'inizio della cura e devo dire che con le crisi epilettiche va molto meglio..in un mese il mio aga ha avuto solo una crisi e decisamente più lieve rispetto alle altre. Senza la cura, invece, le ultime due crisi erano capitate a distanza di 4 giorni.
Per quanto riguarda l'autodeplumazione, invece, non noto miglioramenti, però devo dire che è un problema che va avanti da diverso tempo quindi non mi aspettavo miracoli sincermente! Magari in un soggetto più giovane non escludo che possa avere un effetto diverso.
Continuerò con la cura sperando vada sempre meglio
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3517 Messaggi

Inserito il - 05/07/2017 : 13:28:24  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene
Torna all'inizio della Pagina

danielerm
Utente Master



3324 Messaggi

Inserito il - 05/07/2017 : 19:09:21  Mostra Profilo Invia a danielerm un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 11:14:46  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Rieccomi qui ragazzi..purtroppo le cose non stanno andando come speravo. Le crisi sono aumentate di colpo, e in un solo giorno ho dovuto assistere a ben 2 attacchi a distanza di sei ore..anche la ripresa stavolta è stata più lenta del solito. praticamente non si reggeva in piedi e ci ha messo un bel pò a tornare vispo come al solito. Il veterinario mi ha detto di aumentare le dosi sia della valeriana che dei fiori di Bach ma altro non si può fare. Gli ho chiesto se avrei potuto dargli il Fenobarbital che si usa per evitare le crisi convulsive anche nei cani, ma mi ha spiegato che è da escludere vista l'impossibilità di poter dosare il farmaco per un peso così ridotto. Le probabilità di superare il dosaggio fatale sono molto alte, ed anche il fegato ne risentirebbe molto.
Sono disperata..mi sembra assurdo dover assistere a questa cosa senza poter praticamente fare nulla!
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3517 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 14:16:36  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo è così... Ci danno tante gioie ma anche dolori prima o poi, non possiamo farci niente.... Mi dispiace
Torna all'inizio della Pagina

paoletta89
Nuovo Utente


Campania


15 Messaggi

Inserito il - 29/01/2018 : 09:14:45  Mostra Profilo Invia a paoletta89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, scrivo per darvi un aggiornamento della situazione.
Negli ultimi mesi la situazione si era stabilizzata, nel senso che Lolita (è maschio ma l'ho scoperto quando gli avevo già dato un nome femminile) aveva più o meno una crisi al mese..ma da una settimana a questa parte qualcosa è cambiato. Dopo l'ultima crisi (martedì scorso) non lo riconosco più..non riesce più a stare in equilibrio ed ogni movimento lo fa con parecchia difficoltà infatti non saltella più da una stecca all'altra ma si sposta arrampicandosi lungo la gabbia. Addirittura martedì scorso ha passato la notte cadendo di continuo dalla stecca dove dorme..e tiene sempre la testa girata da un lato come se volesse osservare qualcosa a terra. Non vi dico poi quando sta fuori..non riesce a volare e soprattutto ad atterrare dove vuole quindi cade, infatti negli ultimi giorni esce ma ha rinunciato a volare. Per fortuna mangia e beve come sempre.
Il vet mi ha detto di dargli del cortisone a gocce nel beverino..ma non noto nessun miglioramento. Ad essere onesta ho un pò perso le speranze..spero solo non stia soffrendo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
© 2005-2010 www.agapornis.it Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000
Google
 
Web www.agapornis.it

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it

La grafica del Forum e di Max Porfiri