[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Area Utenti
 La Voliera
 Situazione un po' strana
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

Laura1990
Nuovo Utente



6 Messaggi


Inserito il - 15/07/2017 : 22:57:38  Mostra Profilo Invia a Laura1990 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti! Sono nuova del forum e me lo sono guardata per bene ma non sono riuscita a trovare niente di simile al mio caso, quindi vi scrivo sperando che qualcuno più esperto di me possa aiutarmi e darmi anche delle rassicurazioni!
Circa 3 mesi fa ero in città ferma sotto i portici con un'amica prendendo un caffè quando questo bellissimo uccellino tutto colorato inizia ad avvicinarsi a noi, e mi svolazza attorno fino a fermarsi sulla mia spalla. Visto che sembrava non volersi allontanare ed essendo evidente che era un uccellino domestico, avevo paura per la sua incolumità lontano da un ambiente domestico e quindi l'ho portato a casa con me. Facendo poi delle ricerche sono riuscita a scoprire che è un agapornis roseicollis, apparentemente allevato a mano, dal momento che è molto affettuoso, passa molto tempo sulla mia spalla o a coccolarmi, gli piace giocare e odia stare in gabbia. Passa qualche giorno e visto che sia io che il mio ragazzo lavoriamo ho pensato di cercargli un compagno, perchè facessero amicizia e si tenessero compagnia quando non eravamo a casa. All'inizio sembravano non andare d'accordo, ma dopo varie peripezie e tante casualità andate per il verso giusto, hanno iniziato a cercarsi molto e a stare sempre più vicini fino ad iniziare ad accoppiarsi. A qual punto, ho inserito il nido nella gabbia con salice e nocciolo e la femmina (che è quella allevata a mano, mentre il maschio è "selvatico") ha iniziato a imbottire il nido. Fino a qui ero tutto normale, io aprivo la gabbia lei usciva e si comportava come sempre. Poi dopo qualche giorno che lavorava al nido ha iniziato a non voler uscire dalla gabbia, quando riuscivo a farla venire sulla mia mano e portarla fuori stava solo sulla gabbia, senza mai allontanarsi, fino al momento in cui ha iniziato a mordermi le mani. Ora ha deposto 5 uova, e lei e il maschio passano quasi tutto il tempo nel nido, ma anche nei momenti in cui lei è fuori appena mi avvicino si gonfia e cerca di mordermi, faccio fatica persino a metterle l'acqua pulita per il bagnetto e non prende più i semi di girasole che le offro, cerca solo di mordermi le dita.
Mi sono dilungata un po' troppo, ma questa situazione mi rende molto triste, perchè la mia piccolina mi manca tanto, mi sono affezionata così velocemente e ora ho una gran paura che lei non si lascerà toccare.
Secondo voi è un comportamento normale? Tornerà come prima alla schiusa delle uova? C'è qualcosa che posso fare per far si che torni come prima?
L'altra domanda riguarda invece un discorso di salute di entrambi. Infatti la trovatella non ha anello, e nemmeno il compagno, perchè essendo totalmente ignorante in materia l'ho comprato da una bancarella di animali in un mercato. Cosa dovrei fare per "metterli in regola" e se nasceranno i pulli cosa devo fare per poterli, una volta svezzati, venderli?
Please, help me

danielerm
Utente Master



3870 Messaggi

Inserito il - 16/07/2017 : 00:58:54  Mostra Profilo Invia a danielerm un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao e benvenuta. Se il maschio è veramente un maschio vuol dire che sei stata fortunata, perchè senza sessaggio non puoi sapere se sia maschio o femmina. Se fossero 2 femmine sarebbe un problema, perchè durante la cova le femmine sono molto territoriali e possono farsi molto male. Come ho appena detto il comportamento della tua allevata a mano è normalissimo, è diventata più territoriale perchè è in cova e non ti riconosce più come il suo compagno perchè sei stata "rimpiazzata" con l'altro soggetto. Se sono roseicollis non hanno bisogno di anelli. Li puoi cedere tranquillamente una volta svezzati


P.s: cerca di mettere una loro foto così possiamo dirti se sono dei roseicollis e magari possiamo dirti anche come potrebbero uscire i pulli
Torna all'inizio della Pagina

Laura1990
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 16/07/2017 : 09:16:13  Mostra Profilo Invia a Laura1990 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ovviamente non sono sicura al 100% che siano maschio e femmina, ma i loro atteggiamenti mi fanno supporre che quella allevata a mano sia, in quanto si è occupata solo lei della preparazione del nido, ha la cloaca gonfia da quando hanno iniziato a comparire le uova e come ti dicevo è molto aggressiva. L'altro suppongo sia un maschio in quanto (a parte la posizione in cui si accoppiano), lui è molto remissivo, non cerca di mordermi, la imbecca, non ha danneggiato le uova.
Come ho già scritto sono state alcune circostanze fortunate a far in modo che andassero d'accordo perchè al primo tentativo la femmina non lo accettava, lo beccava continuamente senza lasciarlo avvicinare al cibo e all'acqua, e quindi li avevo separati.
Ecco le foto, la femmina dovrebbe essere quella verde, mentre il maschio dovrebbe essere quello giallo.

Immagine:

57,89 KB

Immagine:

91,68 KB
Torna all'inizio della Pagina

Laura1990
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 16/07/2017 : 10:01:36  Mostra Profilo Invia a Laura1990 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Forse in queste si vedono meglio!

Immagine:

153,36 KB

Immagine:

66,73 KB

Immagine:

155,43 KB
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3522 Messaggi

Inserito il - 16/07/2017 : 10:40:22  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come sono belli! Speriamo siano maschio e femmina! Da quello che dici direi di sì... Hai già fatto la speratura delle uova per vedere se sono feconde?
Anche io ho una coppia come la tua. Femmina allevata a mano da me e maschio selvatico. Quando è in cova fa proprio come la tua.
Dopo torna normale anche se ora il suo compagno é diventato lui. Però non preoccuparti che sarà anche legata a voi
Torna all'inizio della Pagina

Laura1990
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 16/07/2017 : 11:29:30  Mostra Profilo Invia a Laura1990 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Mara

Come sono belli! Speriamo siano maschio e femmina! Da quello che dici direi di sì... Hai già fatto la speratura delle uova per vedere se sono feconde?
Anche io ho una coppia come la tua. Femmina allevata a mano da me e maschio selvatico. Quando è in cova fa proprio come la tua.
Dopo torna normale anche se ora il suo compagno é diventato lui. Però non preoccuparti che sarà anche legata a voi



No, non so nemmeno cosa sia la speratura della uova
Come si fa? Le uova non le ho proprio toccate, le ho solo numerate senza mai toccarle direttamente con le mani, avevo paura potesse influire sulla cova....
La mia paura è che non essendo stata allevata da me, l'imprinting non sia così forte, ma se dici che finita la cova torna normale, posso solo aspettare! Poi non so se è la prima volta che cova, perchè da un lato mi è sembrata esperta nella preparazione del nido (appena messo il nido e i rametti si è subito dedicata alla preparazione, senza pensarci tanto) e quindi pensavo fosse già "esperta", adesso però che sta deponendo le uova non mi sembra le stia covando bene; nel senso che sta buona parte del tempo nel nido, ma passa anche del tempo fuori, diciamo sui 20 minuti per volta 4-5 volte al giorno... Io cerco di non disturbarli, però do un'occhiata mattina e sera nel nido, e apro la gabbia tutti i giorni per pulirla.. Poi la sposto fuori di giorno (all'ombra) quando non ci sono, per non lasciarli al buio, e li rimetto dentro quando invece sono a casa e di notte; è sbagliato? dovrebbero stare sempre nello stesso posto? Fuori ho paura faccia troppo caldo lasciarli tante ore, ma dentro quando non c'è nessuno chiudo le ante e c'è buio... Essendo io una novellina, i consigli sono ben accetti!!
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3522 Messaggi

Inserito il - 16/07/2017 : 13:48:23  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La gabbia andrebbe lasciata nella stessa posizione...
20 minuti fuori sono un po' tanti però magari adesso fa caldo...non saprei.
La speratura è molto semplice da fare. Se cerchi in internet trovi anche video o foto.
In pratica deve esserci buio nella stanza. I genitori devono essere fuori dal nido con l'accesso bloccato perché non entrino. Serve una banalissima torcetta che viene appoggiata delicatamente sull'uovo. Se dentro si vede tutto giallo significa che non è stato fecondato quindi non nascerà nulla. Se invece è fecondo, già al sesto giorno dalla deposizione si vedono come dei capillari.
Prova! È emozionante! Poi dicci che hai visto!
Stai fornendo anche un buon pastoncino all'uovo?

Ammesso che siano maschio e femmina hai una coppia sessolegata che significa che puoi sapere il sesso dei piccoli senza fare esami (sessaggio)
Magari poi ne parliamo nell'apposita sezione del forum.

A vederla così la femmina sembra giovane. Potrebbe essere la sua prima cova. (A volte nella prima cova le uova non sono feconde)
Per i miei è stato così ma non è una regola. La seconda invece ne ha fatte 6 tutte andate a buon fine.

Modificato da - Mara in data 16/07/2017 13:57:33
Torna all'inizio della Pagina

danielerm
Utente Master



3870 Messaggi

Inserito il - 17/07/2017 : 13:18:45  Mostra Profilo Invia a danielerm un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la speratura si fa dal 5-6 giorno che l'uovo viene deposto, la procedura è quella descritta da Mara. Non vanno spostati ma vanno lasciati il più tranquilli possibile, controllali solo 1 volta al giorno per pochi secondi e magari la pulizia falla solo nel fine settimana. Come ha detto sempre Mara, hai una coppia sessolegata (e fossero effettivamente maschi e femmina) e quindi saprai già il sesso della prole. I maschi saranno verdi come la madre e portatori della mutazione del padre, invece le femmine saranno gialle come il padre. Probabile che portano qualche mutazioni i genitori e quindi potrebbe uscire qualche pullo di altre colorazioni
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3522 Messaggi

Inserito il - 18/07/2017 : 09:18:49  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Novità?
Torna all'inizio della Pagina

Laura1990
Nuovo Utente



6 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 21:50:16  Mostra Profilo Invia a Laura1990 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora, ho provato a fare la speratura, ma mi sembrano tutte gialle quindi immagino non fecondate
Andrebbero tolte? Se le lasciassi dentro ancora un po' fino alla data presunta della schiusa? Tra l'altro il numero definitivo è 6 uova, ormai l'ultima l'ha deposta sabato... però da quando ho smesso di spostare la gabbia sta molto più tempo nel nido!
Torna all'inizio della Pagina

Mara
Utente Master



Lombardia


3522 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 22:55:33  Mostra Profilo Invia a Mara un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo lascia pure stare tutto.. Poi per l'ultimo uovo è anche presto...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
© 2005-2010 www.agapornis.it Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,86 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000
Google
 
Web www.agapornis.it

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it

La grafica del Forum e di Max Porfiri